BORDERMINDPROJECT#3 | IL DOCUMENTARIO

Il documentario BORDERMINDPROJECT#3 | Nuove transizioni nei Territori Occupati Palestinesi è pronto!

Un racconto tra immagini, parole e performance basato sull’esperienza teatrale di Anticamera Teatro nei campi profughi e nei centri culturali palestinesi e realizzato con il contributo di tutte le persone che abbiamo incontrato.

Lo presenteremo prossimamente ad alcuni concorsi, ma chi fosse interessato a saperne di più o a organizzare una futura proiezione ci contatti.

_______________

un documentario di Marco Monfredini e Matteo Silvan
con Valentina De Luca, Michele Galasso, Marco Monfredini, Elisa Spagone e con

e con Islam Sirafy, Madeleen H.Said, Anas Jammal, Marh Arafat, Hakeem Meskawe, Mervat Abuhijleh, Hala Hashem Abu Assan, Mhmmad Brahme, Ameer Gotcha, Shadi Hadia, Mustafa Murar, Adam Dandes, Shahd Hammad, Manal Jrere, Zaina Omer, Mohammed Natsheh, Noor Salah, Mohammed Abu Gharbye, Murad Natsheh, Hamze Sh, Ismail Soboh, Nabeel Al-Rae, Rasmi Arafat, Marina Barham, Abu Akeem, Khames Sirafy, Atallah Sirafy, Turkey

direzione artistica Marco Monfredini

riprese Matteo Silvan

montaggio Marco Monfredini, Matteo Silvan

durata 65 minuti

produzione Anticamera Teatro Italia | Palestina 2017

_______________

Il documentario restituisce sullo schermo l’esperienza teatrale della compagnia Anticamera Teatro che da diversi anni lavora nei Territori Occupati Palestinesi, portando il teatro nei campi profughi e nei centri culturali palestinesi tra i giovani e gli adulti.

Il film si concentra sulle possibilità.

Ogni strada è un possibile cammino. Ogni cammino è uno sguardo che si perde all’orizzonte. Ogni forma d’arte è un tentativo di scoperta.

Come può l’occhio di una camera restituire la complessità delle esperienze e delle relazioni umane e artistiche che nascono da un lavoro teatrale? Come si può raccontare un Paese che sale alla ribalta della cronaca esclusivamente per i conflitti, da un punto di vista differente ?

Il più ambizioso tentativo è stato ricercare l’invisibile agli occhi degli altri.

Ma se è invisibile, com’è possibile vederlo?

Cambiando occhi, tutto qui.