4 CASE PER 2 RITR’ATTI

 

DUE RITR’ATTI UNICI

uno spettacolo di Anticamera Teatro

ideazione Marco Monfredini
di e con Chiara Cardea e Marco Monfredini
voce fuori campo Salvo Montalto
tecniche Valentina De Luca

 

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Tournée teatrale per appartamenti

9 GIUGNO   h 20.30    CENA + SPETTACOLO
16 GIUGNO  h 21       SPETTACOLO
23 GIUGNO  h 21       SPETTACOLO
30 GIUGNO  h 21       SPETTACOLO

La prenotazione è obbligatoria scrivendo ad anticamerateatro@yahoo.it
Lo spettacolo si svolge in 4 differenti case private.
Gli indirizzi verranno comunicati solo ai prenotati il giorno stesso dello spettacolo.

9 Giugno  Cena + Spettacolo     ->  Biglietto unico 30 Euro*

16 | 23 | 30 Giugno Spettacolo  ->   Biglietto unico 12 Euro

*eventuali intolleranze o idiosincrasie alimentari devono essere comunicate al momento della prenotazione


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Anticamera Teatro presenta una mini-tournée teatrale “per appartamenti”, che porterà lo spettacolo Due Ritr’atti Unici in 4 case private di Torino, aperte al pubblico per l’occasione, per 4 giovedì del mese di giugno.

Dopo una tournée di tre mesi realizzata da Anticamera Teatro in collaborazione con proprietari di appartamenti, nasce la sinergia con il festival PLAY WITH FOOD – La scena del cibo, che da anni sperimenta la commistione tra teatro e convivialità in luoghi non convenzionali, per organizzare un minitour che porterà lo spettacolo DUE RITR’ATTI UNICI in appartamenti privati aperti al pubblico per l’occasione. Gli spettatori della mini-tournée sapranno solo all’ultimo momento, il giorno stesso della replica scelta, l’indirizzo della casa in cui si svolgerà lo spettacolo.

La tournée partirà il 9 giugno e proseguirà con altri 3 appuntamenti nei giovedì successivi del mese.

Esclusivamente per la prima serata, lo spettacolo sarà preceduto da una cena, a cura dei Cuochivolanti,  eccellenza cittadina per il catering e la cucina a domicilio.

Due ritr’atti unici è uno spettacolo concentrico per appartamenti, luoghi non convenzionali, un esperimento di contaminazione di ruoli e di drammaturgie contemporanee, uno spettacolo alla finestra.

LO SPETTACOLO

Due atti unici liberamente tratti da “La chiave dell’ascensore” di Agota Kristof e dal testo inedito “Happy old year” di Marco Monfredini. Due ritratti unici che raccontano le storie, apparentemente distinte, di una donna e di un uomo.

Entrambi sono chiusi in una stanza.
Entrambi osservano e commentano il loro mondo.
Entrambi guardano da una finestra.
Entrambi vengono guardati da una finestra.
Tutti e due aspettano qualcuno e che qualcosa accada.

Due storie che vivono e respirano l’una dentro l’altra contaminandosi reciprocamente. Due storie che dialogano a distanza lanciandosi messaggi in bottiglia.

………………………………………………..

La tournée è organizzata da

 

**** in collaborazione con****  

 

Direzione Marco Monfredini
Organizzazione, fundraising e logistica
Davide Barbato, Valentina De Luca, Chiara Cardea
Ufficio stampa Ilaria Gai

 

Food&drink sponsor

 

** ****     **

** ** **

 

con il sostegno di         

 

…………………………………..